Terminata la stagione a Malga Pien de Vacia lasciando la produzione di formaggi tipici e di fantasia, Michele Grassi
sarà occupato allo studio di nuove tecnologie applicate alla microbiologia casearia. Studio in parallelo alla stesura
di un nuovo testo del quale ancora non si conosce il contenuto. Probabilmente si parlerà di questa nuova iniziativa
prossimamante, speriamo prima della sua pubbliucazione.
Il formaggio, la malga e i microbi

19.05.2013
ricerca - applicazione - consapevolezza
La Forma del Latte


Commenta l'articolo

<< torna ad Articoli